sab 18 mag | Yoga Roof Pambio-Noranco

Tributo alla Luna

Incontro speciale di kundalini yoga e meditazione con bagno di gong. Cogliamo l’occasione per avvicinarci di più alla forza di questo meraviglioso astro, per sollevarci dallo stress e per disintossicarci da emozioni passate.
Registration is Closed

Time & Location

18 mag 2019, 19:15 – 21:15
Yoga Roof Pambio-Noranco, Via Pian Scairolo 8, 6915 Lugano, Switzerland

About the Event

In proporzione alle dimensioni della Terra, la nostra Luna è un satellite naturale gigante e molto vicino. Ha quindi un forte potere sulla vita terrestre, governa molti aspetti del mondo naturale (di cui le maree sono il fenomeno più noto e visibile), influenza tutte le acque – quindi anche il corpo umano – fa germogliare i semi, ululare i lupi, governa la fertilità femminile, tutto con un ritmo preciso, come l’antica saggezza sa da sempre.

Sabato 18 maggio la nostra luna arriva di nuovo al massimo della sua luminosità e ci mostra tutta la sua bellezza. In questo momento profondo e simbolico vogliamo condividere un momento di sacralità, di connessione e di ringraziamento. Faremo una meditazione speciale alla luna e un profondo momento di guarigione al suono del gong, tramite i quali cercheremo di entrare in stati di contemplazione e di collegamento con l’energia lunare, con un’attitudine di rispetto e di gratitudine.

L’incontro prevede alcuni esercizi di yoga, una meditazione lunga alla luna e un rilassamento sonoro profondo al suono dei portentosi gong di Giovanni D’Antico, sicuramente uno dei più bravi master di Gong in Ticino.

Contributo: Fr. 36.-

MI VOGLIO ISCRIVERE

Il potere del Gong

Il gong è lo strumento sonoro di eccellenza nel Kundalini Yoga. Secondo Yogi Bhajan (portatore del Kundalini Yoga in Occidente), il gong porta il suono della creazione ed è lo strumento sonoro più efficace per liberare la mente e i suoi attaccamenti. In India i gong venivano frequentemente impiegati nei rituali di guarigione.

Abbinato alla pratica del Kundalini yoga, il gong massimizza il potenziale di guarigione, di liberazione e di rilassamento portato dalla sequenza di esercizi e mantra (kryia).

Se riusciamo ad arrenderci, i bagni di gong ci aiutano ad accedere alle parti di noi più profonde, superando i limiti del pensiero logico. Questo ci permette di accedere a memorie perdute e di avere una maggiore comprensione di noi stessi e delle dinamiche che muovono le nostre vite, favorendo la sensazione di unione con il resto del mondo e ridando quindi più gioia alle nostre vite. Durante il bagno di gong un magico mondo sonoro si apre, portandoci oltre i confini del tempo e dello spazio e favorendo uno stato d’immensa pace interiore.

Registration is Closed

Share This Event