mar 21 set | Cureglia

La Luna Piena e L'Equinozio

Un evento speciale di meditazione e gong, per collegarsi alla forza della luna piena e ad un momento cosmico molto speciale!
Registration is Closed
La Luna Piena e L'Equinozio

Time & Location

21 set, 19:30 – 20:30
Cureglia, Via Pianello 6b, 6944 Cureglia, Switzerland

About the Event

Un incontro di meditazione seguito da un lungo bagno di gong, per celebrare la luna piena e l'equinozio di Autunno.

Incontro aperto a tutti, dai 12/13 anni.

Luogo

Parco di Casa Rusca a Cureglia o nel salone di Yoga Loft in via Pianello, a seconda del tempo (in caso di tempo incerto verrà inviata email di conferma a tutti gli iscriti alcune ore prima dell'evento, altrimenti, tempo permettendo, staremo all'aperto).

Da portare

Tappetino, coperta, vestiti caldi, piccolo cuscino, bibita personale.

Contributo

Fr. 20.- incontro singolo o 1 ora con carnet Yoga Loft.

Pagamento

La parola equinozio deriva dal latino aequinoctium, che significa "notte uguale" (al giorno), proprio per indicare che in questa occasione la durata del giorno sarà uguale a quella delle ore di buio. Questo rappresenta un equilibrio cosmico speciale, un'occasione per fermarsi e collegarsi in modo da equilibrare la propria vita e cominciare a prepararsi all'arrivo del freddo inverno. Ci dobbiamo riempire di forze per affrontare l'inverno e il buio delle nostre anime.

L'equinozio d'autunno è il momento che segna ufficialmente la fine dell'estate nell'emisfero boreale. Questo coincide con un particolare fenomeno astronomico, dato che il Sole raggiunge il zenit dell'equatore, una posizione che permette ai raggi solari di colpire il nostro pianeta in maniera perfettamente perpendicolare. Da questo momento le ore di luce nell'emisfero boreale inizieranno gradualmente a diminuire fino al solstizio d'inverno.

Nel 2021, l'equinozio di autunno cade il 22 settembre, poche ore dopo la Luna Piena del Raccolto, cioè, l'equinozio  sarà anticipato da un altro evento astronomico da non perdere: il 21 settembre 2021, alle 01.55 di notte, ci sarà anche la luna piena del raccolto. Questa luna ha un significato speciale che andrebbe vissuto anche nella propria vita spirituale di ogni essere umano. 

Questo è un momento di completezza, il ciclo è arrivato al culmine, le energie di tutte le fasi precedenti e successive sono contenute in quel disco perfetto e luminoso che appare nel cielo. E' la Luna "adulta", il volto della Dea Madre realizzata, appagata, al massimo del suo splendore. Comporta visibilita', soddisfazioni, riconoscimento dei propri meriti, gratificazioni dalle nostre azioni e dalle nostre idee. 

Il Plenilunio è anche occasione per lavorare sull'equilibrio degli opposti, sulla dualità che si manifesta in ogni aspetto della vita: Luna e Sole, femminile e maschile, emozioni e ragione, emisfero destro ed emisfero sinistro, fusione e identità... Parte di questa dinamica appare nei sogni, che in luna piena sono spesso più intensi e portatori di una visione ulteriore. La Luna piena infatti è anche il tempo delle percezioni più sottili, della meditazione e della chiaroveggenza. La dinamica energetica diventa così la spinta all'apertura alle dimensioni altre.

Luna al Plenilunio, Luna della Luce Piena di luce, piena di vita, sazia di nutrimento, sazia di tempo. La Luna Piena è forma raggiunta, intima soddisfazione, compimento, riuscita. Ora, più che mai, è Lei. Dea svelata, radiante, fecondante. Senza Passato, senza Futuro, Eterna Luna. Non è forse implicita, la luna piena, in tutte le altre lune? Non accede Ella al tempo fuori dal tempo, modello di ogni luna che è stata e verrà?

Share This Event